Società - Rotondi. Ha preso il via il “laboratorio di ceramica”

Foto Rotondi

ROTONDI – E’ stato presentato il progetto comune scuola-municipio relativo al laboratorio di ceramica. Un progetto innovativo ideato dall’amministrazione comunale di concerto con la scuola media “Giovanni Pascoli”.
L’originale iniziativa, che ha preso il via lunedì, è articolato in due fasi, una teorica ed un’altra prettamente pratica. “Nella prima – ha spiegato il sindaco Antonio Izzo – verrà illustrata la storia della ceramica nel corso dei secoli e della sua evoluzione. Nella seconda, invece, si procederà alla realizzazione dello stemma comunale di Rotondi, in diverse grandezze. Ma anche al disegno della toponomastica del comune utilizzando la tecnica dello spolvero e la realizzazione dei numeri civici degli edifici”. Insomma, un progetto certamente ambizioso e non comune. “L’intero procedimento – ha aggiunto il primo cittadino – avrà una durata di sei-sette mesi, e per il giugno del prossimo anno potremo inaugurare questa nuova fase. Il laboratorio di ceramica – ha concluso Izzo – è stato realizzato in accordo con la scuola media “G. Pascoli” di Rotondi, ed il corso è aperto sia agli studenti che a tutte le donne del paese che vorranno partecipare all’iniziativa”.
Giovanbattista Lanzilli
Fonte: Ottopagine

venerdì 2 dicembre 2005. Letture: 2194.


Forse ti possono interessare anche queste notizie