Società - San Martino V.C. Consacrata la chiesa a “Crocevia” con l’arcivescovo Sprovieri, fedeli in festa

SAN MARTINO V.C. – E’ stata una gran bella giornata per i fedeli di San Martino Valle Caudina quella di mercoledì 7 dicembre. Nel comune caudino è infatti venuto in visita l’arcivescovo di Benevento Serafino Sprovieri. Motivo della visita: la consacrazione, dopo diversi anni di lavori, della nuova chiesa della Madonna della Pace nella frazione di “Crocevia”.
Un evento molto sentito tra la gente del comune, ed in particolar modo dai residenti della zona di “Torretiello”. La realizzazione dell’edificio sacro è costato molti sacrifici alla parrocchia di San Martino, ed in particolare al parroco monsignor Ugo Della Camera, tra i principali artefici del completamento della chiesa. Tra l’altro proprio la frazione di “Crocevia” ogni anno nel mese di agosto festeggia la Madonna Regina della Pace, richiamando centinaia di persone. Dal prossimo anno, una nuova ed importante aggiunta: la chiesa, consacrata nel pomeriggio di mercoledì. E davanti ad un nutrito gruppo di fedeli, l’arcivescovo sannita ha celebrato messa, consegnando la struttura ai fedeli caudini. Ma non è tutto: Sprovieri ha infatti indetto anche un anno mariano straordinario, con la possibilità per i fedeli frequentanti le chiese di San Martino Valle Caudina di ricevere delle indulgenze. La festa è solamente agli inizi, e la parrocchia da questo punto di vista sta già mettendo a punto un fitto e ricco calendario di iniziative.
Giovanbattista Lanzilli

Fonte: Ottopagine

venerdì 9 dicembre 2005. Letture: 2179.


Forse ti possono interessare anche queste notizie