Società - Sorpresa a Cervinara: sospeso temporaneamente il mercato settimanale.

Foto Cervinara

Sospeso il mercato settimanale di Cervinara. La decisione è stata presa dal sindaco del centro caudino, l’avvocato Franco Cioffi, nel pomeriggio di ieri, al termine di una riunione con i rappresentanti sindacali degli ambulanti. La sospensione è stata dettata dal trasferimento della fiera settimanale, che lascia la centrale via Roma per sempre, per essere allocata in via Cupa., dove si trovava un campo prefabbricati. Lo spostamento, per domani, è stato deciso a seguito dell’inizio dei lavori di ripavimentazione delle due strade adiacenti via Roma, anche esse teatro della fiera. Ma per essere usata, la nuova area ha bisogno di alcuni accorgimenti che al momento non sono ancora pronti. Alle centinaia di commercianti devono essere assegnate ex novo i posti dove montate le bancarelle che saranno numerate e accuratamente controllate. In più via Cupa dovrà essere dotata di servizi igienici che al momento non ci sono. Per risolvere questo problema, si è pensato all’installazione di servizi igienici biologici, visto che la zona non è quella definitiva scelta dall’amministrazione Cioffi per far svolgere la fiera. La giunta, infatti, ha individuato come area definitiva quella adiacente all’ex Istituto Agrario in via San Cosma. Per attrezzarla ha pronto un progetto che dovrà essere finanziato con un mutuo. Ma calcolando i tempi della burocrazia, saranno necessari almeno due anni prima che il centro caudino si doti della nuova sede per la fiera. E così l’area di via Cupa si prepara, per un periodo medio lungo, ad ospitare il mercato settimanale di Cervinara, che per volume di affari è uno dei più importanti della Valle Caudina. Per questo motivo, quindi, si è resa necessaria questa settimana di sospensione e l’appuntamento con la prima del mercato in Cupa è rimandato a mercoledì 28 settembre.

fonte: Il Mattino

martedì 20 settembre 2005. Letture: 2843.


Forse ti possono interessare anche queste notizie