Sport - Baianese-Trescine Cervinara 2-1. L’arbitro la fa grossa, sconfitti per un rigore inesistente

Foto Cervinara

Tabellino: Baianese-Trescine Cervinara 2-1
Reti: 9° e 51° (rig.) Peluso (B), 23° De Bellis (TC)

Baianese: De Falco, De Gennaro, L. Sgambati, Mauro (51° Iovino), F. Rocco, Carbone, Scafuri, Peluso (86° Nappi), Comune, Esposito (70° Picciocchi), Iuliano.
A disp.: M. Rocco, F. Sgambati, Vittoria. All.: Virtuoso

Trescine Cervinara: Iglio, A. Perrotta (66° Testa), P. Girardi I, G. Girardi, P. Girardi II (74° I. Criscuoli), Monetti, Marro, O. Perrotta, A. Criscuoli (82° Ricci), Iuliano, De Bellis.
A disp.: Gentile, Grillo, Valente. All.: Falzarano
Note: Mattinata soleggiata, sugli spalti circa 70 spettatori.
Espulso: Falzarano, allenatore del Trescine, per proteste.
Ammoniti: Peluso, Comune, Iuliano (B), P. Girardi I, Iuliano (TC).

BAIANO – La Baianese batte per 2-1 il Trescine Cervinara, ma risultato non rispecchia davvero quanto accaduto in campo. Dopo nove minuti i padroni di casa passano in vantaggio con Peluso, che batte Iglio dopo un fatale errore di rimessa da parte della difesa cervinarese. Gli ospiti non ci stanno e al 23° riescono a pareggiare con Federico De Bellis, che supera il portiere locale con un pregevole pallonetto di testa. Al 37° grande azione personale di Marro che, da limite area, lascia partire un gran destro che coglie in pieno la traversa.

Nella ripresa il Trescine sembra deciso a far sua la gara, ma si vedono assegnare contro un calcio di rigore alquanto dubbio. Dal dischetto Peluso non sbaglia e firma la sua doppietta personale. A questo punto i caudini si gettano in avanti per pareggiare le sorti del match, ma la manovra risulta confusa e sconclusionata. Le uniche azioni degne di nota nel finale sono siglate da Marro, tiro alto, e Indro Criscuoli, sinistro a lato.
Sabato prossimo di scena Trescine Cervinara – Real San Felice. Sicuro assente Berardino Iuliano, che sarà squalificato dal Giudice Sportivo.

lunedì 14 novembre 2005. Letture: 1799.


Forse ti possono interessare anche queste notizie