Sport - Calcio, 2a Cat. gir. C. Juve Montesarchio-Trescine Cervinara 2-6. Gli irpini si aggiudicano il derby della Valle Caudina

Foto Valle Caudina

TUFARA VALLE – Il Trescine Cervinara umilia la Juve Montesarchio con un tennistico 6-2. Il derby della Valle Caudina ha visto gli avellinesi dominare l’incontro dall’inizio alla fine.
Trescine in vantaggio con Mastantuoni, che con un gran sinistro infila Faraone per l’1-0, risultato finale del primo tempo. Nella ripresa è puro show irpino. Al 48’ Savarese appoggia in rete per il raddoppio e poco dopo è ancora Mastantuoni a triplicare le marcature. Al 67’ c’è un rigore per i sanniti: Iglio si supera sulla conclusione di Tinessa, ma sulla respinta si avventa Mauriello che accorcia le distanze. Trascorrono solo due minuti e c’è un altro penalty, stavolta in favore del Trescine. Dagli undici metri si presenta Iuliano che sigla così il 4-1. Negli ultimi dieci minuti c’è tempo per altre tre reti: il neo entrato Picca sigla in solitudine il quinto goal, successivamente Campanile ed il solito Iuliano chiudono il conto di questa bellissima partita.

Tabellino:
JUVE MONTESARCHIO-TRESCINE CERVINARA 2-6

RETI: 23’ e 55’ Mastantuoni, 48’ Savarese, 68’ Mauriello (JM), 70’ rig. e 88’ Iuliano, 80’ Picca, 85’ R. Campanile (JM)

JUVE MONTESARCHIO: Faraone, Borriello, Ferretta, Perone (75’ Pepe), Ambrosone (59’ Mauriello), Tinessa, P. Campanile, Ciavattone, Capuano (29’ Rame), R. Campanile, Cula. A disp.: Cavuoto, Nazzaro, D’Amelio. All.: N. Nazzaro
TRESCINE CERVINARA: Iglio, Ragucci (46’ Criscuoli), Mastantuoni (73’ Picca), Girardi, Mainolfi (78’ Cocozza), Monetti, Marro, R. Cioffi, Savarese, Iuliano, Ricci. A disp.: Spiotta. All.: G. Falzarano

AMMONITI: Borriello, Tinessa (JM), Mastantuoni (TC)
NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in ottime condizioni, spettatori circa 20.

lunedì 6 novembre 2006. Letture: 2501.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie