Sport - Calcio, 2a Cat. gir. C. Trescine Cervinara-Bonea 5-1. Secca cinquina per la squadra del presidente Gallo

CERVINARA. Fantastica cinquina per il Trescine Cervinara ai danni del malcapitato Bonea. La squadra del presidente Domenico Gallo ha messo in mostra tutte le sue qualità, esprimendo un ottimo calcio per tutti i novanta minuti nonostante qualche assenza importante.
I padroni di casa passano in vantaggio al 19’ con un gran sinistro di Ottavio Mastantuoni, ma vengono raggiunti poco prima della fine del tempo con una rete di Luigi Fuccio su azione d’angolo. Ad inizio ripresa sale in cattedra il bomber Bruno Marra che con due splendide conclusioni, una di destro e l’altra di sinistro, porta il risultato sul 3-1. Sulle ali dell’entusiasmo i cervinaresi calano il poker con Raffaele Cioffi, il cui tiro dalla distanza fulmina l’incolpevole Iarrobino. Al 62’ è invece Domenico Russo a gonfiare la rete, il quale ubriaca l’intera difesa sannita con una serie di serpentine prima di siglare il suo primo gol con la maglia del Trescine. Dopo la quinta rete non ci saranno più azioni degne di nota, eccezion fatta per un destro di Carmine Picca su cui s’oppone alla grande l’estremo ospite.
Fonte: Il Mattino 12/03/2007

Tabellino:
TRESCINE CERVINARA – BONEA 5-1

RETI: 19’ Mastantuoni, 38’ Fuccio (B), 48’ e 51’ Marra, 55’ Cioffi, 62’ Russo

TRESCINE CERVINARA: Iglio, Ragucci, Mastantuoni (65’ Coviello), G. Girardi, Mainolfi, Monetti, Marro, R. Cioffi, B. Marra (60’ Spiotta), Picca, Russo (71’ Ricci). A disp.: Gentile, Savarese, Perrotta, Iuliano. All.: Falzarano
BONEA: Iarrobino, Ricci (63’ Roviezzo), Fuccio, L. Ferraro, B. Ferraro, T. Perone, M. Marra (84’ S. Cioffi), Costa, V. Perone, Iuliano, Izzo (52’ Russo). All.: Mazzariello

NOTE: pomeriggio freddo e piovoso, terreno in suffìcienti condizioni di praticabilità, spettatori circa 50
ARBITRO: Antonio Sarracino da Benevento

sabato 10 marzo 2007. Letture: 1821.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie