Sport - Calcio. Trescine Cervinara – Avella 5-0. Cinquina e prima vittoria casalinga

Foto Cervinara

CERVINARA – Il Trescine Cervinara ottiene la prima vittoria casalinga della stagione, portandosi così a 9 punti in classifica. I ragazzi di Falzarano, dopo quest’importante risultato, possono guardare al prosieguo del campionato con un altro spirito. Solo due giornate fa, infatti, erano ultimi in classifica e l’ambiente non sembrava più sereno come una volta.

Il Trescine, schierato con un 4-4-2 lineare, deve fare a meno di Esca e Grillo, mentre si rivede, seppur in panchina, Bruno Marra. La gara, influenzata dalla pioggia insistente e da un fastidiosissimo vento, vede i padroni di casa passare in vantaggio dopo dieci minuti. Gennaro Girardi, infatti, s’invola sulla destra e lascia partire un diagonale che non lascia scampo al portiere ospite. Al 21° è invece De Bellis a sfiorare il raddoppio, ma la sua conclusione è respinta sulla linea da un difensore.

Nella ripresa il Trescine dilaga e mette in cassaforte il match. Dopo cinque minuti dal fischio dell’arbitro, Iuliano entra in area e di sinistro realizza il 2-0. Lo stesso Iuliano, poco dopo, triplica le marcature direttamente da calcio piazzato, grazie anche ad una folata di vento piuttosto maldestra. In campo c’è una sola squadra e, dopo il palo di Oreste Perrotta, Ricci rifila il poker agli avversari con un bel tiro da fuori area. C’è ancora il tempo per assistere al 5-0 cervinarese grazie ad Antonio Criscuoli, che trafigge il portiere da posizione ravvicinata dopo una bell’azione personale.

Vittoria, dunque, meritata per la squadra del presidente Cioffi, il quale non ha certo nascosto la sua gioia per la bellissima prestazione offerta dai caudini.
Nel prossimo turno, per la nona giornata di campionato, Trescine di scena domenica pomeriggio a Montoro Superiore, dove affronterà un’Irpinia Team alla disperata ricerca di punti salvezza.

Tabellino: Trescine Cervinara – Avella 5-0
RETI: 10° G. Girardi, 50° e 62° Iuliano, 69° Ricci, 72° A. Criscuoli
TRESCINE CERVINARA: Iglio, A. Perrotta (63° Testa), I. Criscuoli, P. Girardi I, Brevetti, Monetti, G. Girardi (67° Ricci), O. Perrotta, De Bellis (60° A. Criscuoli), Iuliano, Marro.
A disp.: Gentile, Valente, Marra, Mazzariello. All.: G. Falzarano.
AVELLA: P. Caruso, Maietta (55° A. Caruso), Corrado, Gaglione, Iasio, Ferrante, Guerriero, Canonico, Mascia, Vecchione, Vetrano.
A dsip.: Longobardi. All.: G. Palma.
ESPULSO: Guerriero (A) per somma di ammonizioni
AMMONITO: Canonico (A)
NOTE: pomeriggio gelido, pioggia e vento per tutti i 90 minuti; terreno di gioco al limite della praticabilità. Sugli spalti presenti circa 40 “irriducibili”.

lunedì 5 dicembre 2005. Letture: 2207.


Forse ti possono interessare anche queste notizie