Sport - Tennis. Atp Austria Open 2007: Starace è in finale contro lo spagnolo Monaco

Il cervinarese Potito Starace conferma il suo momento di grazia liquidando in semifinale l’argentino Augustin Calleri, detentore del titolo 2006, per 6-4 7-5 risultato che lo porta, con merito, a disputare la finale del Torneo International Series di Kitzbuel in Austria con 750.000 dollari di montepremi.

Quella di oggi contro lo spagnolo Juan Monaco, n. 32 del ranking mondiale, sarà la seconda finale Atp della carriera dopo quella persa malamente a Valencia con lo spagnolo Nicolas Almagro che profittò del calo fisico dell’azzurro.
Il tennista irpino conferma, quindi, il momento felice anche in virtù della vittoria del Challenger di Napoli e della buona prova agli Internazionali di Roma del maggio scorso bloccata, per uno sfavorevole sorteggio, dal n.4 del ranking mondiale il russo Nikolay Davydenko, senza dimenticare, poi, la conquista del titolo in coppia con Martin Vassallo Arguello ad Acapulco nel torneo Atp di doppio.

Ottime prestazioni che lo hanno portato a scalare la classifica mondiale, attualmente occupa la 46esima posizione, e a riacquistare fiducia per continuare la sua brillantissima e fino ad oggi soddisfacente carriera, seguita dai tanti tifosi cervinaresi che, in ogni parte del mondo, sono presenti sui campi per sostenerlo. Potito ha conquistato il diritto di disputare la finale austriaca superando il primo turno per bye card e i successivi battendo, con determinazione, il belga Christophe Rochus 6-2 6-2, il tedesco Florian Mayer 4-6 7-6 6-2, l’italiano Andreas Seppi 7-6 7-5. Il 26enne cervinarese, con i 175 punti conquistati ieri in semifinale, ha migliorato ancora la classifica mondiale: si attesterà intorno alla 32esima posizione. Vincendo la finale odierna con l’argentino Juan Monaco, incontrato per 2 anni di seguito a Buenos Aires (1 a 1 l’esito degli incontri) il nostro Potito, con i 250 punti in palio, si collocherebbe nei primi 30 del mondo: risultato che va molto aldilà degli obiettivi prefissati ad inizio stagione dall’irpino.
Angelo Marchese

domenica 29 luglio 2007. Letture: 2162.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie